The Faboulus Mario del Monaco

Il Favoloso Mario del Monaco, fu indubbiamente uno dei personaggi più eclettici che i palcoscenici italiani ebbero nella loro storia. Artista inebriato dal suo ego, dalle indubbie doti canore, che non scopre subito. Gli inizi lo videro studioso di violino, per poi passare alla sua passione, il canto. Mario del Monaco, il Favoloso Mario del Monaco, dotato di una voce possente, dinamica, capace di viaggiare su varie tonalità senza mai perdere vigore, fu uomo che seppe attirare i media oltre che l’amore del suo pubblico. Amante di auto veloci, del lusso, dei gioielli, appagava le sue pause tra uno spettacolo e l’altro, contemplando quanto era riuscito a costruire attorno a se. Il tenore, dopo un grave incidente stradale avvenuto nel 1964, rallentò la sua attività, che continuò comunque fino agl’anni 70. Ritiratosi nel Trevigiano, continuò ad insegnare fino al 1974, dove si spense a causa di un arresto cardiaco dopo un lungo periodo di dialisi renale. Sicuramente un personaggio ed un uomo affascinante, oltre che per le sue doti canore, per il suo stile di vita, amava e si faceva amare dal suo pubblico, che attribuì a lui, l’aggettivo di FAVOLOSO.

Una risposta a “The Faboulus Mario del Monaco

  1. …Lo deridevano per queste sue stravaganti tecniche di conservazione della voce , ma aveva ragione. A 60 anni e più , la sua voce era estremamente giovanile ed intatta sotto tutti gli aspetti.
    Studio, perseveranza e sacrificio; per diventare un artista non basta entrare nella casa del grande fratello!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...