Quando Parigi Brucia ” Hell ” Lolita Pille

Giovanissima scrittrice, di talento, abile nel dettagliare le scene che cerca di rappresentare all’interno delle sue opere. Critica accurata, ed una passione smisurata per i dettagli, il contorno, lo scenario dove i suoi protagonisti si muovono. Lolite Pille, in ” Hell”, descrive una Parigi borghese che brucia, che vive e si stabilizza sull’eccesso, sull’esagerazioni della sua prole. Giovani che disprezzano la loro vita, che risiedono rilegati all’intenro di clichè che li accomunano in serie. Donne che poggiano il loro culo su sfreccianti bolidi, guidati da qualche cocainomane ex modello, o figlio d’industriale. Concludono le loro giornate su qualche tavolo di locali esclusivi. Privi di valori, se non la loro carta di credito, privi di interessi, ma in particolari privi di realtà, di serietà e concretezza. Pille, descrive le loro debolezze, il loro celarsi astutamente dietro un mondo di luci e bagliori, che depistano le loro vite. Figli silenziosi, chiusi in branco, che non hanno dialogo, nemmeno con loro stessi. Disperazioni per una comune famiglia, ma gioielli da esibire nei salotti dell’alta nobiltà. Perennemente a dieta, perennemente a base di champagne, una borsetta, le scarpe, i luoghi comuni più banali, il tutto per apparire, apparire e apparire. Pille si districa bene all’interno di questo branco, ne sottolinea fino allo sfinimento ciò che non sono capaci di fare, e di come la loro vita li stia rovinando lentamente. Una descrizione brutale, di donne e uomini che si sono venduti ad un sistema, chiusi in loro stessi ancora prima di chiudersi nei locali, apparenza di felicità, e mare di tristezza, un mare più profondo di tutto lo champagne che potranno mai ingurgitare, piegati nei parcheggi ancora con il naso sporco di bianco. Una Parigi, divisa, Pille, non perdona, porta tutto oltre il limite, prende una cartina, li cerchia, ne cerchia i ristoranti, gli alberghi, i negozi, le strade, per dare un punto di vista esterno, magari ad un modo dove lei sarebbe sempre voluta entrare.

” Hell”

di Lolita Pille

Fazi Editore

15, 00 euro

hell

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...