Maxïmo Park ” Quicken The Heart “

Il loro secondo album, ci aveva lasciato con una forte convinzione..che il terzo sarebbe stato anche meglio, ed invece alle volte le convinzioni non si concretizzano, e ci lasciano con l’amaro in bocca. Ascoltando interamente l’album, canzone dopo canzone, non si nota una mancanza di assoli, o di melodia, o scarica di batteria, ma è un lavoro incompleto. Dopo un ottimo assolo, il tutto si chiude con un ritornello che non convince e viceversa. Insomma il ritmo c’è se pur spezzato, se a tratti, e quindi a noi questo terzo album non ci convince pienamente, non ci entusiasma. La cosa, non ci lascia del tutto indifferente, una band come loro, ha sempre fatto da colonna sonora per le nostri notti d’amore, e quindi dovremmo scegliere quel poco che c’è e farne tesoro.

Per maggiori informazioni http://www.myspace.com/maximopark

QuickenTheHeart

2 risposte a “Maxïmo Park ” Quicken The Heart “

  1. In realtà non mi dispiace affatto, da quello che ho ascoltato. Certo, non ai livelli di Our earthly pleasures, ma ben al di sopra del brit-rock disponibile al momento.. senza contare che provo una forte attrazione fisica per Paul Smith. Non chiedermi perché.

  2. Se metti in gioco il lato fisico, non posso dire nulla, Our earthly pleasures era molto più veloce, diretto, immediato forse….magari il tempo mi farà ricredere ascoltando e riascoltandolo ancora…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...