Today ( 2001 Moriva il papà di Calimero )

Il 7 Luglio del 2001, moriva uno dei più frandi fumettisti dello scorso secolo. Tony Pagot, padre e disegnatore del celeberrimo personaggio dei fumetti Calimero. Un pulcino nero, carico di significati, con il suo guscio bianco. Divenuto famoso in un secondo momento, anche alla televisione, con cartoni a lui dedicati, ed utilizzato in spot televisivi, Calimero diventò popolarissimo in tutto il mondo. Tradotto in 30 lingue, la creatura di Pagot, fece sorridere migliaia e migliaia di ragazzi. Un omaggio doveroso ad un genio della matita, per spirito ed eccentricità. Fumetto dai caratteri morbidi, irriverente, Calimero diveniva sinonimo di rivincita, di riuscita, inglobando su di esso le difficoltà della diversità e dell’emancipazione, che riusciva con il sorriso a saltare gli ostacoli, rendendosi simpatico a chiunque.

calimero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...