Santiago Serra ” Napoli,madre “

E’ indubbiamente una delle mostre fotografie più curiose, crude ed interessanti di questa estate in Italia. Il fotografo Serra, di origini spagnole che vive in Messico, ha preso spunto, utilizzato l’insediamento di Ponticelli a Napoli, per darvi un reportage crudo, totalmente in bianco e nero, con l’ausilio di un video sulla situazione della vita e del degrado degli immigrati nel nostro Paese, ma in generale nel mondo. Immagini taglienti, veloci, scatti tra la povertà e i cumuli di spazzatura che hanno caratterizato Napoli ultimamente. Un grido forte ed immediato sulla situazione dell’immigrazione. Un resoconto nitido di quanto stia accadendo.

Fino al 15 settembre

Santiago Sierra – Ponticelli
a cura di Bartolomeo Pietromarchi
MADRE – Museo d’Arte Donna REgina
Via Settembrini, 79 (zona San Lorenzo) – 80139 Napoli
Orario: da lunedì a venerdì ore 10-21; sabato e domenica ore 10-24; martedì chiuso
Ingresso: intero € 7; ridotto € 3,50; lunedì ingresso libero

Segnaliamo inoltre questo link http://www.ziguline.com/30/06/2009/digrignare-per-rabbia-e-paura-santiago-sierra/, amici da visitare ogni giorno quelli di ZIGULINE!. Mi raccomando

TKmag4a1f94e449d4f

Una risposta a “Santiago Serra ” Napoli,madre “

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...