Arte del quotidiano ( Lucca Fondazione Ragghianti )

Il mescolarsi dell’inventiva dell’innovazione, del design nel quotidiano. Tutto questo è proposta dalla fondazione Ragghianti nell’ultima mostra intitolata ” Arte del quotidiano “. E’ stata fatta una cronostoria Italiana dell’influenza che il design ha imposto all’oggettistica del quotidiano. Divisa e raccontata con peculiarità. Vengono proposte le meggiori tendenze tra il ’70 e il ’90 del contesto nostrano. Personaggi del calibro di Adolfo Natalini, Toni Cordero, Luigi Serafini solo per citarne alcuni.

Si puà notare come l’oggetto prenda vita, rimanga contestualizzato alla sua finalità cambiando radicalmente l’idea costruttiva e l’aspetto. Un valorizzare l’utilità, pregiare dell’aspetto ciò che prima era solamente il comune utilizzo per renderlo arte, collezione. Un mondo quello del quotidiano, che rimarrebbe altrimenti troppo piatto, monotono, privo di spiritualità che viene trasmessa attraverso questa ” incisione ” lavorativa.

Fino al 20 settembre

Arte del quotidiano. Un percorso tra arte e design
a cura di Isa Tutino, Antonia Jannone e Mauro Lovi
Fondazione Raggianti – Complesso monumentale di San Micheletto
Via San Micheletto, 3 – 55100 Lucca
Orario: da martedì a venerdì ore 16-20; sabato e domenica ore 10-13 e 16-20
Ingresso libero

ugo marano-sediadelpensiero-megalopoli

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...