Tutto spostato dal vento…

C’è qualcosa che non torna, deve avere spostato tutto il vento, fuori c’è il sole ma comunque fa freddo. Il bicchiere si annacqua in fretta, il drink è rovinato, la serata è corta, il messaggio non inviato, lo sguardo interrotto dalla folla, il dj, la musica spinge il pubblico salta, nella coltre di fumo qualcuno più non guarda. Ed allora si dovrebbe ricominciare tutto dall’inizio, l’ennesima sigaretta appoggiati al muro, l’adesivo sulla cabina elettrica di qualche party, la voglia di fuggire ed il display del cellulare. Se torni ricordi ma se rimani troppo lontano rischi di dimenticare tutto, e non si può più stare in mezzo. C’è il casino, l’amore al confino, le solide sensazioni, l’amara consapevolezza il finestrino abbassato stereo notte in sottofondo, scende a volte la nebbia, perdi lo sguardo nel buio, intravedi la campagna, c’è la distanza, la luce del lampione, lo sguardo il perdente ed il campione, l’ombra della vettura, la camera vuota, la bugia di pregevole fattura. E poi pensiamo alle circostanze, alle vicinanze, le colonne al semaforo, l’ingresso privilegiato e chi qualcosa ha dimenticato. C’è in tasca l’accendino, il resto del panino, lo scontrino della bevuta la caramella ed un pò di tabacco, la ragazza col tacco, il poser con lo spolverino, quello in cappotto e quello in giubbino. L’odore sulla maglietta, la serata perfetta, l’entrata sbagliata l’uscita di scena e la rimpatriata. L’urlo, la telefonata con il pianto e quella con la risata. Tutto è stato spostato dal vento, ed allora serve a qualcosa cercare?, mettersi in gioco e ripartire?. C’è chi aspetta la scopata, chi si trova la macchina rigata , la foto della nottata, il lampeggiante in fondo alla via, i documenti alla polizia, la corsa sul marciapiede, chi al vento ci crede, chi resta in attesa, e a chi questa attesa pesa. L’ultima fermata, l’arrivo, il viaggio in Messico ed il grande viaggio. Il cuscino, il letto da rifare, un posto dove vomitare, piedi nudi sulle mattonelle, scritte alle piastrelle, balcone aperto, l’orologio l’acqua nel lavandino, la mani sulla fronte, la sveglia ci ricorda il mattino. Il sogno, il desiderio ed infine la resa, l’amore a mille oppure in difese. C’è che tutto è stato spostato dal vento, i pensieri gli sguardi le parole ed il racconto, c’è la notte, la luna alta nel cielo, le luci accese e i cercatori del vero, rapide scelte che un leggero soffio è pronto a far sbandare, il vento lo senti, ma a te fa piacere?

My Awesome Mixtape da Mantova con furore!

A noi piacciono molto, a voi? non ci interessa, quindi vi prendete lo stesso tutte le date del loro tour. tjè!

15/01: Mantova, Arci Tom
16/01: Saluzzo (CN), Ratatoj
13/02: Seregno (MI), Tambourine
17/02: Catanzaro Lido, Tonnina’s
18/02: Cosenza, Partyzan
19/02: Siracusa, La Factory
20/02: Messina, Zero90
21/02: Siracusa, Buzz [set acustico]
22/02: Enna, Grottacalda
23/02: Palermo, Mikalsa
24/02: Catania – La Chiave
25/02: Aradeo (LE), Skatafashow
26/02: Galatone (LE), Officine 17

Italia Wawe Band 2010 – C’è ancora tempo!

Fino al 15 gennaio è ancora possibile partecipare all’ Italia Wawe Band. Sono chiamati a raccolta tutti: artisti emergenti, dj producer, vj o band o progetti audio/video, insomma per tutti i gusti!!! Cosa state ancora aspettando????

Leggi il regolamento con le modalità di partecipazione:
http://www.italiawave.com/index.php?concorso_band_2010

Iscrizione
http://www.italiawave.com/index.php?concorso_iscrizione_2010&tipo=IW

On line:
http://www.italiawave.com


Alexander Wang Sunglasses for Linda Farrow

Wang finalmente firma la sua linea di occhiali per Linda Farrow, osservandoli non abbiamo capito se sia un nostalgico sguardo al passato, oppure una premonizione del futuro, in ogni caso questo miscuglio a noi piace molto, e siamo sicuri che riscuoterà il dovuto successo.

http://www.alexanderwang.com/

ADIDAS STAR WARS

Sono finalmente arrivate, se ne è parlottato molto, se realmente questa release serve a qualcosa non siamo in grado o meglio non ce la sentiamo proprio di dirlo…in ogni caso se piacciono..eccole!

Lo skateboard casalingo !!!!!!!

BLACKRIVER è una casa produttrice di strutture fingerboard per eccellenza fin dal 1999, tutto finemente realizzato e fatto a mano, lucidato e riprodotto alla perfezione, insomma non si può volere di più, e per la versione casalinga servono delle ottime dita più che delle ottime gambe per muovere il vostro skateboard verso evoluzioni impossibili sfidando la gravità!

 

511854480_4faa3450b0

 

 

 

 

 

 

 

blackriver G6 Park0006

 

 

 

 

 

 

 

G5_plaza

 

 

 

 

 

 

 

Nic_Herzog_bigMini_klein

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CAPOSSELA DVD

Esce oggi 13 novembre il dvd che contiene la registrazione del precedente tour, nel dettaglio la sua esibizione presso il Teatro Verdi di Firenze. Mentre dal 24 novembre inizierà il suo nuovo tour, qui sotto vi riportiamo un pò di date per vedere il maestro dal vivo!!!!!!!!!!!!!

 

24 NOVEMBRE – ROMA – Teatro Sistina
03 DICEMBRE – MILANO – Teatro Arcimboldi
05 DICEMBRE – LA SPEZIA – Teatro Civico
07 DICEMBRE – VERONA – Teatro Filarmonico
13 DICEMBRE – FIRENZE – Teatro Verdi
15 DICEMBRE – PADOVA – Gran Teatro

 

vinicio1